• “Tutto nella vita è altrove…e ci si arriva in auto”
    (Elwyn Brooks White, 1942)

  • 3.5.13
    La Casa russa Ë-avto produrrà auto ibride a basso costo già a partire dal 2014. 

    Le automobili ibride non sono più una novità, tanto che stanno guadagnando spazi sempre più grandi in tutti i maggiori mercati internazionali. Un po’ perché le normative antinquinamento sono sempre più severe, favorendo di conseguenza questo tipo di vetture ecologiche per natura, ma molto sicuramente perché la coscienza degli automobilisti è cambiata notevolmente negli ultimi anni. Inoltre, grazie a costi di produzione sempre più bassi e a incentivi vari, viaggiare oggi su un’auto ecologica è diventato un plus ormai alla portata di tutti. Questo ha permesso una diffusione ampia di veicoli ibridi nelle nostre strade. Ma i grandi numeri sono un’altra cosa. Per vendere milioni di auto è necessario aggredire il mercato con prodotti di qualità offerti ad un prezzo che sia il più concorrenziale possibile in senso assoluto. E non solo, quindi, rispetto alla diretta concorrenza, in questo caso le altre vetture ibride.

    La “Ë-avto”, casa automobilistica russa dalle grandi ambizioni, da alcuni mesi è sulla bocca di tutti gli addetti ai lavori perché sembrerebbe in procinto di realizzare alcuni modelli di auto ibride dai costi bassissimi. Vari prototipi dalle linee alquanto avveniristiche sono stati già presentati in diversi Saloni dell’auto ma il presidente del gruppo automobilistico, tale Mikhail Prokhorov, a febbraio aveva fatto sapere che la produzione, inizialmente prevista nel 2012, non sarebbe stata avviata prima del marzo 2015. Recentemente però lo stesso Prokhorov, nel corso di una conferenza stampa, ha dichiarato ai giornalisti russi di sentirsi sicuro di poter avviare la produzione in serie già nel secondo semestre 2014. Il progetto di un’auto ibrida russa ha preso il via nel 2010 e nel dicembre dello stesso anno Prokhorov ha presentato tre versioni dell’Ë-mobile: un break, un cross-coupé ed un furgone. Secondo i progettisti, le nuove auto ibride saranno una vera e propria rivoluzione, soprattutto per i costi che sembrano molto bassi per auto di questo tipo. I nuovi veicoli saranno alimentati a benzina o a gas e dotati di motori elettrici. Il loro costo è previsto tra i 350.000 ed i 450.000 rubli, cioè tra gli 8.800 e gli 11.300 euro. Prezzi da discount dell’automobile.

    Sono presenti 0 commenti

    Inserisci un commento



    ___________________________________________________________________________________________
    Testata giornalistica iscritta al n. 5/11 del Registro della Stampa del Tribunale di Pisa
    Proprietario ed Editore: Fabio Gioffrè
    Sede della Direzione: via Socci 15, Pisa